Red Dog: True blue

Il film

Kriv Stenders, Australia, 2016, 88’ (età 9-13) 1980

Australia. Mick, un ragazzino di undici anni, dopo la morte prematura del padre, viene affidato alle cure del nonno, un possidente agricolo, dal carattere burbero e intransigente, che abita in una fattoria in una zona remota e semidesertica del Paese. Mick si sente solo e fatica ad ambientarsi in questo nuovo contesto, ma, dopo una tempesta, l’incontro inaspettato con un cagnolino tutto ricoperto di una polvere blu, gli permette di sentirsi di nuovo felice. Sente un affetto profondo per questo nuovo amico, con cui condivide ogni momento e con cui trova il coraggio di esplorare i dintorni. L’arrivo nella fattoria di una giovanissima insegnante privata, chiamata dal nonno per permettergli di studiare, gli fa provare i primi battiti del cuore e le prime emozioni amorose, ma dovrà confrontarsi con un rivale temibile, coetaneo della donna. La tenerezza per il suo cucciolo, la scoperta di tante nuove emozioni lasceranno un’impronta indelebile nel suo cuore. Ma Mick dovrà anche saper affrontare l’allontanamento da questi nuovi affetti e da questa nuova dimensione di vita.

Premi

Heartland Film Festival 2017, Gran Premio della Giuria TIFF Kids International Film Festival 2017, Premio della Giuria dei Ragazzi Riconoscimenti: Berlin International Film Festival 2017, Selezionato nella Sezione Generation KPlus

Temi

Amore per gli animali, percorso di formazione, scoperta del sentimento d’amore

Il regista

KrivStenders è nato a Brisbane, Australia nel 1964. E’ considerato uno dei registi australiani più stimati. Si è diplomato alla Australian Film Television and Radio School a Sydney nel 1989 e da allora ha girato numerosi documentari, cortometraggi e lungometraggi, così come serie televisive. Nel 2011 ha diretto Red Dog che riscosse uno straordinario successo di pubblico. Nel 2016 Red dog: true blu racconta il prequel del film precedente.

Venerdì 23 marzo                   Cinema Odeon, ore 9,30                 

Condivisioni 0