Italiano

Venerdì 16 marzo

Cinema Odeon, ore 9,30                           Prima visione italiana

 Brazils

Regia:  Gábor Rohonij, Csaba M. Kiss, Ungheria, 2017, 80’

In un piccolo villaggio ungherese il calcio è molto amato, due squadre si contrappongono: quella dei Gipsy che vivono nei sobborghi e quella dei ragazzi del villaggio. Il razzismo verso gli zingari si inserisce nella competizione a dispetto di chi cerca di dare a tutti le stesse opportunità. Un amore inaspettato favorirà il dialogo. Per un mondo più giusto e accogliente

Cinema Odeon, ore 10,00                           Prima visione italiana

Owls and Mice (Gufi e topi)

Regia: Simone von Dusseldorp, Olanda, 2016, 80’

Per Meral cambiare città e scuola è un grosso problema: non è facile inserirsi in un ambiente nuovo. Nonostante i dispetti dei nuovi compagni, Meral è una bambina aperta e ottimista e fa di tutto per farsi accettare: un topolino la aiuterà a stringere nuove amicizie. Avventuroso


Sabato 17 marzo

Cinema Odeon, ore 16,00                          Prima visione regionale

Cloudboy

Regia: Meikeminne  Clinckspoor, Belgio, Svezia, Norvegia, 2017, 78’

Figlio di genitori separati, Niilas è cresciuto serenamente in Belgio con il padre, a cui è legatissimo. Inaspettatamente deve trascorrere le vacanze in un paese sconosciuto, con la nuova famiglia della madre. Le sue difficoltà a relazionarsi troveranno una soluzione nell’avventuroso viaggio attraverso una natura incontaminata. Famiglie allargate


Lunedì 19 marzo                                  

Cinema Odeon, ore 9,30                             Prima visione italiana

Ballad from Tibet (Tiang Lai Meng Xiang)

Regia:  Zhang Wei, Cina, 2017, 84’

Il viaggio avventuroso di un gruppo di ragazzi non vedenti. L’obiettivo è salire alle luci della ribalta…ma scopriranno che sono piene di ombre. Un road movie basato su fatti realmente accaduti, che vede quattro adolescenti coinvolti in un percorso incredibile dal Tibet al Sud della Cina. Un film sulla tenacia, il coraggio e la speranza

Cinema Odeon, ore 10,00

Dancer

Regia: Steven Cantor, UK, Russia, Ukraina, USA, 2016, 85’

La danza, la vita, la magia del corpo in movimento: infanzia e adolescenza di Sergei Polunin, vero enfant terrible della danza, definito dal New York Times “il ballerino più dotato della sua generazione”: i rari super 8 amatoriali mostrano il  talento puro, la gioia del corpo e il duro cammino dei primi passi sul palcoscenico sino al meraviglioso video della sua maturità artistica realizzato da La Chappelle

Cinema Europa, ore 18,00 in collaborazione con Kinodromo

CORTI IN CONCORSO                                 Prima visione italiana

ADOLESCENZE IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO

Una selezione di Cortometraggi di qualità realizzati dalle scuole, dagli esordienti e dai professionisti di tutto il mondo. I giovani autori e i registi di più collaudata esperienza, attraverso le immagini in movimento, scegliendo stili e generi diversi, si mettono in gioco, invitandoci a condividere le loro emozioni e il loro vissuto

 

 A seguire la proiezione dei mediometraggi

La prima volta, regia di Roberto Cannavò, 2016, Italia, 35’

Bologna 2016. Ayoub tra i fornelli si muove bene, impara nuove cose e guarda al domani; Simone parla di relazioni complicate mentre mostra i propri disegni; Faki pensa al futuro e a come costruirlo; sullo sfondo la voce di Kamal, che rappa la sua vita in strofe. Sono pezzi delle nuove vite in cella dei detenuti del carcere minorile del Pratello, a Bologna.

L’incontro, regia di Michele Mellara e Alesandro Rossi, Italia, 2017, 14’

Un cortometraggio di 14 minuti sulla vita di un sedicenne marocchino dall’accento italiano, residente in Italia ma che lotta per avere la cittadinanza, girato nella palestra popolare del Tpo di Bologna. È la giornata più importante nella vita di Amin: oggi avrà luogo l’incontro di boxe per il titolo juniores. Incontro per il quale a lungo si è preparato. O la va o la spacca.

Todos Bailaban (They Danced), regia di Jablonicky Pineda, Honduras, 2017, 19’

Questo cortometraggio ci racconta la follia del bullismo e le disastrose e dolorose conseguenze di una vera e propria persecuzione del gruppo contro il singolo.  Fernando, un alunno all’ultimo anno di una scuola superiore in Honduras, è anche un danzatore: questa sua passione per il balletto lo rende facilmente oggetto di scherno e offese gratuite.

Cinema Europa, ore 21,15  in collaborazione con Kinodromo

Butterfly Kisses (I baci della farfalla)             Prima visione regionale

Regia: Rafael Kapelinski, Gran Bretagna, 2017, 89’

Il raffinato bianco e nero del film rende tangibile il grigiore dell’esistenza di un gruppo di adolescenti abbandonati a sé stessi, senza una meta e senza uno scopo, alla ricerca continua di qualsiasi imprevisto che rompa la routine. Il film sa raccontare il non detto degli adolescenti più invisibili e tormentati. Uno sguardo sul mondo dei cosiddetti NEET  (“not (engaged) in education, employment or training”) 


Martedì 20 marzo

 Cinema Odeon, ore 9,30                                      Prima visione italiana

 Hearthstrings (Le coeur en braille) (Le corde del cuore)

Regia: Michel Boujenah, Francia, 2016, 89’

Non arrendersi di fronte al destino. Niente può fermare la volontà della giovane protagonista di lottare contro una malattia che causa la perdita progressiva della vista. La passione per la musica, il desiderio di essere indipendente e autonoma, la fiducia nell’amicizia, aiutano la battagliera Marie a difendere e raggiungere i suoi obiettivi. Una bellissima colonna sonora accompagna Marie nel suo percorso per l’autodeterminazione.

Cinema Odeon, ore 10,00                                       Prima visione italiana

Jasper Jones

Regia: Rachel Perkins, Australia, 2016, 101’

I segreti, le prove da affrontare, la ricerca di un senso, nel difficile percorso di due adolescenti la cui amicizia sfida i pregiudizi della comunità. Australia, 1968: l’adolescente Charlie Bucktin conosce il “mezzo sangue” Jasper Jones, emarginato dal resto della sua città e decide di difendere l’amico e il loro prezioso sodalizio. Prove di coraggio per due ragazzi nell’Australia ancora piagata dai pregiudizi razziali.

Università di Bologna, Dipartimento delle Arti, Salone Marescotti, ore 15,00-17,00

Retrospettiva-Evento

Sembra Facile! L’avventura della Paul Film nella Modena di Carosello

Proiezione di una selezione di spot pubblicitari e cortometraggi rari di Paul Campani, ideatore e autore di famosissimi personaggi di Carosello (tra gli altri Omino coi Baffi, Miguel son sempre mi, Angelino, Angelina) alla presenza di “Clod” Claudio Onesti (fumettista, illustratore e amico di Paul Campani), Stefano Bulgarelli (Storico dell’arte), Alessandro Campani, nipote di Paul e dei docenti Paolo Noto, Veronica Innocenti e Luca Barra

Cinema Odeon, ore 19.30

Ballad from Tibet (Tiang Lai Meng Xiang) (replica)                    Prima visione italiana

Regia:  Zhang Wei, Cina, 2017, 84’ 


Mercoledì 21 marzo   

Cinema Odeon, ore 9,30                                                                    Prima visione italiana

Swallows and amazons (Rondini e Amazzoni)

Regia: Philippa Lowthorpe, UK, 2016, 97’

Un’isola deserta. L’avventura! Quattro fratelli, una barca a vela e la ricerca di “una vita vissuta pericolosamente”, in competizione con i rivali, i Blacketts, armandosi di astuzia e capacità tattiche. Le ragazze e i ragazzi danno prova di abilità di sopravvivenza (senza smartphone e nessuna app per accendere un falò…), scoprendo il valore dell’amicizia.

Avventuroso

Cinema Odeon, ore 10,00                                                                  Prima visione regionale

Butterfly Kisses

Regia: Rafael Kapelinski, Gran Bretagna, 2017, 89’

Cinema Odeon, ore 19                                                                       Prima visione italiana

Herthstrings   (Le coeur en braille)

Regia: Michel Boujenah, Francia, 2016, 89’

Cinema Odeon, ore 21,00                                                                 Prima visione italiana

Jasper Jones

Regia: Rachel Perkins, Australia, 2016, 101’


Giovedì, 22 marzo         

 Cinema Odeon, ore 9,30 (replica)                                                 Prima visione regionale     

Cloudboy

Regia: Meikeminne Clinckspoor, Belgio, Svezia, Norvegia, 2017, 78’

Cinema Odeon, ore 10,00                                                             Prima visione regionale      

Summer 1993 (Estiu 1993) (Estate 1993)

Regia: Carla Simón, Spagna, 2017, 90’

Il ricordo di un’infanzia difficile: il film racconta la difficoltà di inserirsi in una nuova famiglia per una bambina che porta nel cuore un dolore profondo e segreto, che dovrà imparare ad affrontare. La regista fa i conti con il suo passato, rivivendo, insieme agli spettatori, un’estate che non dimenticherà mai. Commovente

Casalecchio di Reno, ore 16,00

Casa della Conoscenza – Biblioteca Pavese

Wallay

Regia: Berni Goldblat, Francia, Burkina Faso, Qatar, 2017, 84’

Ady, tredicenne della banlieu di Parigi, è abituato a gestire la propria vita senza tener conto delle regole e del rispetto per gli altri. Un viaggio nel paese d’ origine del padre, a contatto con i suoi parenti, la nonna, lo zio, gli aprirà gli occhi su un mondo “altro”, affrontando un vero e proprio rito d’iniziazione per accettare i propri limiti e scoprire le proprie potenzialità. Educativo

 

Cinema Europa, ore 19,00                                                          Prima visione italiana

Enough! (Kappen!) (Basta!)

Regia: Tessa Schram, Olanda, 2016, 80’

Gli adolescenti Sander, Chris e Maarten sono amici inseparabili sin dalla scuola dell’infanzia. Oltre all’affetto, ad unirli è la comune passione per il calcio, che praticano con costanza e impegno. Il legame fra i tre adolescenti incomincia a incrinarsi quando Chris inizia a frequentare Emiel, un bel ragazzo, di poco più adulto, dal carattere instabile e dagli atteggiamenti da spaccone. Da quel momento i tre prenderanno strade diverse. Il film ci racconta, dal punto di vista dei ragazzi, l’amicizia, il senso della giustizia e la scelta di percorrere strade giuste o sbagliate, mettendo in evidenza le serie conseguenze del bullismo


Venerdì 23 marzo                  

 

Cinema Odeon, ore 9,30                                                              Prima visione italiana

 Red dog: True blue

Regia:  Kriv Stenders,  Australia, 2016, 88’

L’adolescente Mick è costretto a trascorrere alcuni mesi dal nonno che vive in una grande fattoria nella remota regione Pilbara, nell’Australia occidentale: affronta la solitudine grazie all’ amicizia di un cagnolino abbandonato e…alla scoperta dei primi battiti del cuore, ma crescere vuol dire essere sempre pronti a ricominciare. La magnifica fotografia restituisce la bruciante luminosità del paesaggio australiano. Avventuroso

Cinema Odeon, ore 10,00                                                        Omaggio al cinema italiano

Cuori puri

Regia di Roberto De Paolis, Italia, 115’, 2017

L’incontro di Agnese e Stefano, 18 e 25 anni, di diversa estrazione sociale e di diversa cultura: le loro difficoltà nel vivere in contesti difficili, nell’affrontare pregiudizi e precarietà relativi al lavoro ma anche ai sentimenti, spingono i due ragazzi l’uno nelle braccia dell’altra, travolti da un sentimento vero, che mette a nudo le loro fragilità. Straordinari i giovani interpreti, applauditi a Cannes. Coinvolgente

 Cinema Odeon, ore 19,00

Dancer

Regia di Steven Cantor, UK, Russia, Ukraina, USA, 2016, 85’

Sala Tassinari di Palazzo D’Accursio, ore 17,00-21,00

Premio Angelo Vassallo, VIII edizione

Consegna del Premio Angelo Vassallo a Elia Minari, autore del libro “Guardare la mafia negli occhi”

A seguire proiezione del documentario a cui viene assegnata la Menzione speciale

Voce di Pollica

Regia:  Gli amici di Vassallo (Alberto Falco, Anna Gadignani, Cristina Marchesini, Francesca Mattioli, Giacomo Tarsitano, Pietro Generali, Valentina Quaquarelli)


Sabato 24 marzo                                                       

Cinema Odeon, sabato 24 marzo, ore 10,00                           Omaggio al cinema italiano

Amici per la pelle, Franco Rossi, 1955, 91’, Italia

Questo film, con grande delicatezza e acume psicologico, racconta gli stati d’animo di due adolescenti nell’Italia degli anni ’50 e la loro amicizia. Roma, Mario e Franco si conoscono sui banchi di scuola, in terza media: Mario ha una famiglia unita, il padre è un piccolo imprenditore nell’industria delle piastrelle, Franco, invece, orfano di madre, vive un’esistenza errabonda, al seguito del padre, un diplomatico, spesso in missione per il suo incarico. Occasione preziosa per riscoprire un classico del cinema italiano.

Cinema Odeon, sabato 24 marzo, ore 10,15 

 PROIEZIONE DEI MEDIOMETRAGGI

La prima volta, regia di Roberto Cannavò, 2016, Italia, 35’

L’incontro, regia di Michele Mellara e Alesandro Rossi, Italia, 2017, 14’

Todos Bailaban (They Danced), regia di Jablonicky Pineda, Honduras, 2017, 19’

E a seguire

CORTI  IN CONCORSO

Cinema Odeon, ore 16,00

Proiezione del Lungometraggio Vincitore

Spazio Menomale, ore 19 – 22

Proiezione e Premiazione dei Cortometraggi vincitori  Festa Finale


Lunedì 26 marzo

Aula Magna Istituto Laura Bassi Liceo Musicale Lucio Dalla

Via Sant’Isaia, 35, ore 11,00 – 13,00

Una sinfonia di colori

La colonna sonora secondo Andrea Martignoni.

Musicazione dal vivo de: La sinphonie printanière

 

Cinema Odeon, ore 9,30                                                                   Prima visione italiana

 

Scrap wood war (Bouwdorp)  (La battaglia del legno riciclato)

Regia: Margien Rogaar, 2014, 91’

Ziggy e Bas sono amici per la pelle. Il loro ciclo scolastico è terminato e i due ragazzini frequenteranno scuole diverse. Possono trascorrere ancora una vacanza insieme, prendendo parte, un’ultima volta, al grande accampamento di Bouwdorp. Devono partecipare a una gara, che vede impegnate squadre contrapposte per la costruzione, con legno di scarto, di alte torri: la loro amicizia sarà messa a dura prova dalla gara.

 

Cinema Odeon, ore 10,30                                                                      Prima visione italiana

 Casper and Emma go hiking, (Karsten og Petra – ut på tur), (Casper ed Emma impegnati in un’escursione)

Regia: Arne Lindtner Næss, Norvegia, 2017, 83’

Un film pensato e diretto per gli spettatori piccini (a partire dai 4 anni), alla loro prima visione: i piccoli Casper ed Emma affrontano con gioia un’escursione in montagna. Una vera e propria avventura condivisa con le proprie famiglie… e i loro animaletti di pezza. Avventuroso

 

Cinema Odeon, ore 19,00                                                                     Prima visione regionale      

Summer 1993 (Estiu 1993) (Estate 1993)

Regia di Carla Simón, Spagna, 2017, 90’


Martedì 27 marzo

Cinema Odeon, ore 9,30

Wallay

Regia di Berni Goldblat, Francia, Burkina Faso, Qatar, 2017, 84’

Cinema Odeon, ore 10,00                                                                  Prima visione italiana

 

Enough!  (Kappen! ) (Basta!)

Regia di Tessa Schram, Olanda, 2016, 80’


Mercoledì 28 marzo

Cinema Odeon, ore 9,30

Cineconcerto

Musica dal vivo con la Compagnia di Arte Drummatica.

L’orchestra in sala: un’immersione nella musica e nelle immagini!

MOSTRA

Martedì 13 marzo 2018, ore 16,30 – 18,00
Salaborsa Ragazzi, Officina Adolescenti

Inaugurazione dell’esposizione degli elaborati, ideati e realizzati dagli allievi del Liceo
Artistico F. Arcangeli, per il manifesto del Festival Youngabout
La mostra sarà aperta al pubblico dal 13 al 23 marzo, 2018,

dal martedì al venerdì, dalle ore 15,00 alle 18,00

 

Condivisioni 2