Conferenza stampa di presentazione edizione 2019

Pubblicato da Francesco Pellegrini il

Nella giornata di giovedì 14 marzo sì è tenuta la conferenza stampa per presentare il nuovo programma di Youngabout International Film Festival 2019 presso la sala Savonuzzi di Palazzo d’Accursio alla presenza della direttrice del artistica del Festival, Angela Mastrolonardo, dell’assessore Matteo Lepore in rappresentanza del Comune di Bologna, di Fabio Abagnato per la Emilia-Romagna Film Commission , Marco Mascagni di NaturaSì Bologna, l’associazione Kinodromo, il Liceo Classico Marco Minghetti e i’ITG Pacinotti

Alcuni stralci delle dichiarazioni più significative della conferenza:

“Da tanti anni abbiamo a cuore il tema del ricambio del pubblico delle sale cinematografiche. Youngabout è una vetrina di film imperdibili, molti in prima visione selezionati attraverso una approfondita ricerca di oltre un anno frequentando i più importanti festival europei che propongono sezioni di cinema per ragazzi”

Angela Mastrolonardo

“II mio desiderio è che questo festival si strutturi sempre di più poiché come amministrazione comunale intendiamo rafforzare l’impegno nei confronti dei giovani e degli adolescenti”

Matteo Lepore

“Yongabout è una storia che deve continuare per la sua originalità, figlia sia del tema trattato, l‘adolescenza nella cinematografia che fatica a trovare sufficiente spazio al cinema, sia per l’approccio al film da un punto di vista pedagogico e culturale. Questo festival propone film sforzandosi di approfondire non solo il profilo estetico ma anche etico ed educativo.”

Fabio Abagnato

“Sosteniamo con piacere da anni il lavoro di Youngabout che propone, tra gli altri, film e documentari che approfondiscono il rapporto dell’uomo con la terra e l’agricoltura. Tema che Naturasì, con la sua attività, promuove”

Marco Mascagni

“Il liceo Minghetti è da tanti anni fruitore del festival Youngabout: come per altre scuole anche per noi è importante l’educazione al linguaggio cinematografico e quest’anno abbiamo voluto aggiungere alla parte teorica offerta dal festival una partecipazione pratica attraverso la produzione di cortometraggi in collaborazione con altre quattro istituti scolastici bolognesi, che verranno mostrati il 19 maggio al cinema Europa.”

Donatella Iacondini

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *